Che cos’è la terapia familiare

La terapia familiare è l’approccio psicoterapeutico che concentra il proprio intervento terapeutico sulla famiglia: lo psicologo famigliare affronta il disagio del singolo individuo attraverso l’analisi delle sue relazioni interpersonali più significative.

Gli obiettivi della terapia familiare

Il consulente familiare può incontrare il singolo paziente oppure insieme al proprio nucleo familiare: il concetto su cui si basa la psicoterapia familiare è l’assunto che, nella storia di ogni famiglia, ci siano degli “eventi nodali” che, se affrontati con un consulente familiare, possono permettere il superamento di alcune fasi critiche.

Quando è indicata la terapia familiare

La psicoterapia familiare (o sistemica) è utile per affrontare e superare conflitti psicologici individuali e/o tra i membri di una famiglia, diminuire la confusione tra i ruoli famigliari e favorire l'evoluzione del gruppo-famiglia e dei suoi membri.

Da chi è condotta la terapia familiare

La terapia della famiglia è condotta da uno psicoterapeuta adeguatamente formato in materia: la psicologia famigliare (e la terapia di famiglia) può essere infatti effettuata da uno psicoterapeuta specializzato nel modello sistemico-relazionale, psicoanalitico e gruppoanalitico.

Con la terapia familiare
puoi riportare l'armonia nella tua famiglia

Chiamaci ora al 347 919 9463
oppure scrivici ad info@consultazione-psicologica.it