La valutazione psicodiagnostica è uno strumento utilizzato per ottenere informazioni sulla problematica e sulle risorse presentate dal paziente.
Essa si avvale di due metodologie:

  • Il colloquio psicologico
  • I test psicologici

 

Il colloquio psicologico è uno strumento di conoscenza che utilizza l’incontro e la comunicazione allo scopo di raccogliere informazioni e acquisire conoscenze per effettuare una diagnosi utile alla presa in carico del paziente da parte del professionista psicologo per un determinato trattamento.

La psicodiagnostica tramite l’utilizzo dei test è un aspetto della psicologia clinica ma anche della psicologia forense che si occupa di valutare e quantificare in maniera maggiormente scientifica molti aspetti della personalità e della psiche degli individui attraverso l’utilizzo di test psicologici standardizzati, la cui validità è riconosciuta dalla comunità scientifica.
È molto importante poter inquadrare in maniera più oggettiva le caratteristiche e le qualità dell’individuo per vari motivi: in psicologia clinica e in psicoterapia, il ricorso alla psicodiagnostica da parte del professionista è utile per meglio dirigere il proprio intervento terapeutico e valutarne anche l’andamento nonché i miglioramenti; in psicologia giuridica, l’utilizzo dei test serve per stilare profili di personalità dei genitori per l’affido dei minori nei casi di separazione e divorzio oppure per valutare la pericolosità sociale di un autore di reato o ancora per stimare l’affidabilità di un testimone vittima di reato

Valuta con noi la tua condizione di salute mentale ed il tuo quoziente intellettivo attraverso i test psicologici somministrati dai nostri esperti in psicodiagnostica

Chiamaci ora al 347 919 9463
oppure scrivici ad info@consultazione-psicologica.it